Pet - Therapy 

La pet-therapy può essere definita come un’applicazione della relazione uomo-animale in campo sanitario ed assistenziale, con obiettivi terapeutico-assistenziali. Il suo principio di base può essere facilmente compreso se pensiamo che il rapporto degli uomini con gli animali esiste da quando mondo è mondo. Oggi si pensa che la Pet Therapy sia una novità. In realtà risalgono addirittura al 1700 i primi studi neuropsichiatrici che hanno riscontrato un nesso fra il miglioramento dello stato del paziente e il contatto fisico con gli animali. Solo nel 1953, però, lo psichiatra americano Boris Levinson iniziò a codificare questa branca della medicina. Dopo le osservazioni e gli studi scientifici condotti sul rapporto, cominciato casualmente, fra il bambino autistico che aveva in cura e il suo cane, nel 1961 coniò finalmente il termine Pet therapy.

Per approfondimenti sulla Pet therapy clicca quì